ristrutturazione

Il nostro concetto di progettazione e realizzazione comincia con un semplice, gratuito e informale incontro tra te e noi.

Da questo primo incontro nasce un progetto con uno studio di fattibilità che ha il compito di definire le tue esigenze e individuare i costi e tempi per la realizzazione. Il confronto tra te e noi consente di determinare con esattezza ciò che desideri traducendo i pensieri in disegni e modellazioni tridimensionali.

Si viene così a creare una sinergia diretta tra le tre figure che porteranno a termine il progetto, che sono:

  • il committente
  • il progettista
  • il costruttore

In questo modo, dialogando e collaborando dall’inizio, si può disegnare e costruire con precisione un fabbricato perfettamente “cucito ” a tua immagine, sia che tu voglia ristrutturare un edificio esistente o costruire un nuovo fabbricato, che rispetti le tue aspettative, ma soprattutto il tuo budget di spesa.

 

Qui sotto ti mostriamo alcuni esempi di progettazione e realizzazione che stiamo sviluppando nel territorio.

 

Progetto a Piove di Sacco (PD)

Questa ristrutturazione prevede la “rigenerazione” di un fabbricato degli anni ’50 portandolo a degli standard abitativi e tecnologici adeguati e attuali. Ciò che proponiamo è l’integrazione tra “nuovo” e “vecchio”, tra tradizione e innovazione, equilibrando il tutto con metodo sobrio, durevole, ma soprattutto economico.

Progetto di Villanova di Camposampiero (PD)

Questo progetto per un nuovo fabbricato è inserito all’interno di un lotto di terreno libero, prestando attenzione a:

  • collocazione e orientamento del fabbricato in funzione alle caratteristiche del terreno;
  • progettazione degli spazi dando una connotazione visiva ai fruitori, ma soprattutto vivibile;
  • correlazione tra spazi interni confortevoli e spazi esterni;
  • sistemi costruttivi “tradizionali” in funzione del contenimento dei consumi energetici;
  • sostenibilità dei materiali alla fine del loro ciclo di vita.

Progetto di Vigonza (PD)

Questo progetto prevede la costruzione di un nuovo fabbricato bilanciando accuratamente l’isolamento termico, la ventilazione naturale, e la riduzione dell’umidità interna.

I punti cruciali di questa realizzazione sono:

  1. limitazione delle dispersioni termiche e uso di fonti rinnovabili;
  2. organizzare gli spazi interni adeguandoli allo stile di vita dei nuovi nuclei famigliari;
  3. utilizzo di forme morfologiche “tradizionali” (tetti a falda, materiali come il laterizio e legno);
  4. rispettare la permeabilità del suolo limitando la copertura del terreno da parte di superfici impermeabili.

Se vuoi scoprire come sarà la tua futura casa non esitare a CONTATTARCI!

Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *