targhetta-CASACLIMA

A cosa serve la certificazione degli edifici con CASACLIMA?casa clima gold

Un edificio CASACLIMA poggia le basi su una corretta e dettagliata progettazione (come facciamo noi), seguita e supervisionata da un Consulente CASACLIMA.
Accanto ai controlli del progetto, sono soprattutto i sopralluoghi in cantiere il segno distintivo della garanzia di qualità CASACLIMA, che sono eseguiti da un soggetto terzo e indipendente, gli audit vengono effettuati durante tutte le fasi costruttive e alla conclusione dei lavori.
L’Agenzia CASACLIMA , in qualità di ente terzo, non coinvolto nella progettazione e/o realizzazione dell’immobile, tutela gli interessi di chi costruisce o ristruttura un’abitazione energeticamente efficiente e sostenibile.

Per valorizzare l’immobile, a conclusione di un iter di certificazione basato su controlli in ufficio del progetto, verifiche in cantiere e verifica della documentazione finale, viene consegnata, oltre al certificato CASACLIMA, anche la targhetta CASACLIMA quale simbolo di qualità costruttiva , solamente dopo aver superato anche l’importante Blower-Door-Test finale, che rappresenta il banco di prova della qualità esecutiva dell’edificio.
In questo modo il committente ha la sicurezza che, col termine dei lavori, sia stata eseguita una verifica finale che attesta la qualità energetica e di comfort desiderata.

La targhetta CASACLIMA è il segno visibile e comunicabile verso l’esterno che l’edificio è stato progettato e costruito secondo i criteri di qualità dell’Agenzia CASACLIMA.
Per quanto riguarda l’aspetto commerciale, la certificazione CASACLIMA costituisce uno strumento di rivalutazione per l’immobile: una CASACLIMA certificata B o C oggi (ed a maggior ragione domani), ha un valore aggiunto sul mercato fino al 7-10% in più rispetto a quelle tradizionali.

 

Ristrutturazione con CASACLIMA R Casaclima R

CASACLIMA R è il protocollo di certificazione, elaborato dall’Agenzia CASACLIMA, appositamente per la riqualificazione degli edifici esistenti. Seguire la direttiva CASACLIMA R garantisce al tuo edificio efficienza, sostenibilità e qualità costruttiva.

 

 

Iter per il rilascio del certificato CASACLIMAcertificato CasaClima

  1. Richiesta del titolo autorizzativo per i lavori al proprio comune
  2. Richiesta di certificazione all’Agenzia CASACLIMA
  3. Controllo della documentazione e del progetto da parte di CASCLIMA
  4. Sopralluoghi in cantiere durante l’esecuzione dei lavori
  5. Emissione del certificato CASACLIMA, solo dopo la prova del Blower-Door-Test.

 

Cos’è il Blower-Door-Test?

Il test viene svolto utilizzando uno strumento composto da:

  • un ventilatore a giri variabile
  • un sistema di acquisizione per rilevare le differenze di pressioni
  • un telo a tenuta d’aria dove inserire il ventilatore
  • un computer per le elaborazioni.
  • un termoanemometro per misurare le infiltrazioni

Questa prova serve per la determinazione della permeabilità all’aria dell’intero involucro edilizio o di singole parti di edificio (ad esempio gli appartamenti di un condominio). Se l’edificio presenta una elevata tenuta all’aria si evitano formazioni di condense e muffe negli attacchi dei serramenti, nei sottotetti abitabili e in zone difficili da raggiungere.
Maggiore sarà la tenuta all’aria dell’edificio e maggiore sarà il comfort interno (non entra aria dagli spifferi semplicemente perché non ci sono spifferi), il ricambio dovrà avvenire pertanto attraverso la ventilazione meccanica (con recupero di calore).

 

Se vuoi scoprire qual’è la classificazione degli edifici CasaClima clicca qui

Se hai bisogno di altre informazioni non esitare a contattarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *